Come creare un progetto di impresa: esempio pratico

Nel seguente articolo spiego, avvalendomi di un caso pratico tra le decine di clienti che ho seguito, come creare un progetto di impresa.

Schema del progetto di impresa

1. Descrizione del progetto di impresa

In questa parte scriviamo una mezza pagina di presentazione del progetto toccando i seguenti punti

  • chi siamo
  • cosa vogliamo fare
  • dove lo vogliamo fare
  • quali sono le caratteristiche che ci differenziano
  • perchè “ha senso” sviluppare questa impresa.

Esempio pratico

Sono una giovane estetista e desidero creare un centro estetico nella provincia di…… Il centro estetico si distinguerà dai concorrenti per i seguenti aspetti……………….

Questa attività imprenditoriale ritengo che avrà successo perchè nessuno dei concorrenti vanta………

Note: dobbiamo fin da subito chiederci perchè dovrebbe avere successo la nostra iniziativa e come intendiamo distinguerci dai concorrenti. Questo è sempre da fare tranne i casi in cui ad esempio abbiamo un brevetto o un prodotto che non ha concorrenti diretti, in questo caso dobbiamo fare un test di mercato per capire se il prodotto o servizio crea interesse da parte dei potenziali clienti

2. Il Prodotto (o Servizio)

La seconda parte del nostro progetto di impresa deve essere focalizzata sul prodotto o servizio che offriamo sul mercato.

Si tratta di una parte che deve trattare in modo esaustivo i seguenti punti

  • descrizione dettagliata del prodotto o servizio che offriamo
  • posizionamento nel confronti della concorrenza: come si posiziona il nostro prodotto nei confronti dei concorrenti
  • quali sono i fattori distintivi dei nostri prodotti o servizi
  • quali sono i prezzi ed i margini che avremo

3. Analisi di mercato

Una delle attività più importanti della creazione di un progetto di impresa è relativa all’analisi di mercato: è indispensabile sapere

  • quanto è grande il mercato (il volume totale di mercato)
  • chi sono i concorrenti e quali sono le loro caratteristiche
  • il mercato cresce? è stabile? è in declino?
  • quali sono i segmenti di mercato
  • quali sono i segmenti di clienti

Se vuoi approfondire uno dei seguenti aspetti seguono i link agli articoli specifici (tutti con taglio pratico)

Analisi dei segmenti di clientela

Analisi dei concorrenti

Analisi di mercato

4. Piano economico finanziario

Il piano economico finanziario è indispensabile sia per l’imprenditore che deve avere un idea chiara di investimenti, costi e ricavi, tempi di ritorno sugli investimenti, previsioni di fatturato realistiche etc.

Per redigere un piano economico finanziario avremo bisogno di

Previsioni di vendita

Investimenti

Costi fissi

Tempi medi di pagamento di clienti e fornitori (per costruire lo stato patrimoniale previsionale ed i flussi di cassa previsionali)

5. Organizzazione ed attività

Nella creazione di un progetto di impresa realistico, che ci permetta di ridurre i rischi di insuccesso, dobbiamo anche prevedere organizzazione ed attività. Vediamoli con maggior dettaglio

Organizzazione

Dobbiamo inserire

  • i dipendenti che prevediamo di assumere
  • gli eventuali collaboratori a p iva
  • gli strumenti necessari a gestire l’organizzazione (ad esempio software gestionale)

Attività

Dobbiamo prevedere le attività principali della nostra impresa, ad esempio

  • servizi alla clientela
  • accoglienza
  • attività di promozione ed acquisizione clienti

Come creare un progetto di impresa: conclusioni

A questo punto il nostro progetto di impresa sarà formalizzato ed avrà preso forma; questo lavoro ci ha obbligato a

  • ragionare su come organizzare l’attività
  • chiederci quali sono i nostri vantaggi competitivi
  • avere idee dettagliate sugli investimenti da effettuare
  • considerare come acquisire i clienti e quanto costa l’attività di promozione
  • analizzare i concorrenti e capire come posizionarsi rispetto ad essi
  • avere idee dettagliate su tutti i costi previsti, fissi e variabili
  • prevedere l’organizzazione sia a livello di personale sia a livello di attività

Hai bisogno di supporto o vuoi altro materiale?

Se hai bisogno di supporto per la tua startup o idea di impresa contattami per una prima consulenza gratuita

Se vuoi altre informazioni consulta il mio canale youtube dove troverai oltre 30 video sul business plan, business model canvas, startup e progetti di impresa

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
consulente specializzato in business plan, Andrea Dama
Andrea Dama 

Consulente manageriale con oltre 20 anni di esperienza. Mi occupo di aiutare aziende e startup nelle fasi di sviluppo e di gestione, mettendo a frutto l’esperienza in imprese e startup di successo (in Italia ed all’estero).

Oltre 200 business plan redatti, un team di 5 collaboratori/partner, decine di referenze di clienti soddisfatti, oltre 30 Milioni di euro di finanziamento raccolti.

Altri articoli

Aprire una Azienda Agricola Biologica

In questo articolo descrivo i punti salienti da conoscere per chi vuole aprire un’azienda agricola biologica certificata. Il settore del biologico vive

esperto business plan

Tabella dei Contenuti

Vuoi informazioni?

consulenza e redazione piano industriale

Hai bisogno di aiuto?

Compila qui per ottenere una consulenza gratuita da 30 minuti.